Anno nuovo lista vecchia

Aggiunti tre grandi film alla mia lista personale: Rec, Once, The Orphanage e non è un caso che due di questi siano film a basso e bassissimo costo..

Rec, film horror spagnolo girato sulla Rambla di Barcellona, una piacevole sorpresa, tanto che Hollywood ha pensato bene di farci subito un "remake" in salsa americana.. (quarantine)

Con Once ci spostiamo invece nella Dublino contemporanea dove John Carney ci fa sognare con l'incontro fra un musicista da strada ed una venditrice di fiori. Il budget limitato non fa che esaltare le qualità di questa pellicola che tra una canzone e l'altra ci regala una favola moderna.. che per i due attori nonchè autori delle musiche si trasforma in realtà in quanto vinceranno l'oscar per la miglior canzone del 2008 (Falling Slowly, qui sotto la performance live durante la cerimonia degli Oscar)

Infine l'ultimo titolo della lista è "The Orphanage", film di Juan Antonio Bayona, di nuovo spagna, di nuovo horror, a testimonianza del grande momento per il cinema iberico. Film di una qualità indubbia, una grande fotografia, una recitazione esemplare di Belén Rueda nella parte della madre, ed una regia di altissimo livello si fondono alla perfezione per raccontarci una storia a dir poco struggente.